et3rnauta:

rollotommasi:

Immortale.

infinito!!

:-)

(Source: iago-rotten, via ze-violet)

givemeinternet:

givemeinternet:

(via xlthlx)

urbantimes:

Banksy Takes On Syria In His Latest Work Of Art
>Read all about it
Found this awesome? We’ve got so much more here.

urbantimes:

Banksy Takes On Syria In His Latest Work Of Art

>Read all about it

Found this awesome? We’ve got so much more here.

(via scarligamerluss)

Decalogo sull’emotional branding

1.Da consumatori a individui (i consumatori acquistano, gli individui vivono)

2.Da prodotti ad esperienze (i prodotti soddisfano i bisogni, le esperienze soddisfano i desideri)

3.Dall’onestà alla fiducia (l’onestà è scontata, la fiducia deve essere guadagnata sul campo)

4.Dalla qualità alla preferenza (la qualità è il cosa, la preferenza è il come)

5.Dalla notorietà all’aspirazione (essere conosciuti non vuol dire essere scelti)

6.Dall’identità alla personalità (identità è essere riconosciuti, personalità è avere carattere e carisma)

7.Dalla funzionalità al sensorial design (la funzionalità è una qualità di superficie, il sensorial design è la progettazione dell’ esperienza

8.Dall’ubiquità alla presenza emozionale (l’ubiquità è essere visti, la presenza emozionale è essere percepiti)

9.Dalla comunicazione al dialogo (comunicare significa dire, dialogo significa condividere)

10.Dal servizio alla relazione (il servizio è vendita, la relazione è riconoscimento)

— Marc Gobè (via Maurizio Goetz)

(Source: limaotto, via onepercentaboutanything)

Una risposta da social media editor da manuale, sotto la voce “bisogna fare così”. 
In poche righe racchiude tutti questi suggerimenti, che dovrebbero essere presenti in ogni social media strategy: 
1) rispondi 
2) rispetta chi hai di fronte (“gentilissimo…”) 
3) conosci te stesso (“contributi dell’editoria dal 2003 al 2012?) 
4) argomenta la tua risposta 
5) porta dati oggettivi, se possibile, a sostegno della tua affermazione (“a qs link…”) 
6) arricchisci la conoscenza di chi hai di fronte 
7) sii umano e non un bot (“le offro – a titolo personale – una cena”) 
8) coinvolgi: se stai sui social media è per quello (“grazie dell’attenzione”)
 - See more at: http://www.myweb20.it/2014/02/fare-il-social-media-editor/

Una risposta da social media editor da manuale, sotto la voce “bisogna fare così”. 

In poche righe racchiude tutti questi suggerimenti, che dovrebbero essere presenti in ogni social media strategy: 

1) rispondi 

2) rispetta chi hai di fronte (“gentilissimo…”) 

3) conosci te stesso (“contributi dell’editoria dal 2003 al 2012?) 

4) argomenta la tua risposta 

5) porta dati oggettivi, se possibile, a sostegno della tua affermazione (“a qs link…”) 

6) arricchisci la conoscenza di chi hai di fronte 

7) sii umano e non un bot (“le offro – a titolo personale – una cena”) 

8) coinvolgi: se stai sui social media è per quello (“grazie dell’attenzione”)

 - See more at: http://www.myweb20.it/2014/02/fare-il-social-media-editor/

cinismoilustrado:

Miley Cyrus.

cinismoilustrado:

Miley Cyrus.

(via tommaso)

Forconi